Il Gruppo BALINT

I “Gruppi Balint” sono gruppi di addestramento al rapporto medico-paziente che, coerentemente alle basi teoriche di riferimento;

  • sono rivolti a medici di base, ospedalieri e specialisti (non sono ammessi solo gli specialisti in psichiatria, psicologia e gli psicoanalisti che possono fruire gruppi a loro dedicati);
  • hanno lo scopo di formare il singolo medico (sono esclusi fini sociali, sindacali, politici diretti, come pure fini di addestramento specialistico in senso stretto);
  • si propongono di formare il medico al rapporto con il paziente in modo tale da utilizzare il rapporto stesso come “valido strumento” sia sul piano umano che terapeutico (sono pertanto esclusi fini diretti di addestramento psicologico personale);
  • il lavoro viene svolto come lavoro di gruppo centrato sulla presentazione di un caso clinico e sulla sua discussione sotto la guida di un leader;
  • per il funzionamento ottimale del gruppo deve essere rispettato il numero tecnico;
  • ogni gruppo svolge il lavoro in modo autonomo, sotto la guida del leader che deve avere una formazione psicologica specifica;
  • la formazione proposta ai medici non si basa sulla conoscenza e lo studio di testi tecnici, ma sull’esperienza vissuta nel gruppo e nelle situazioni abituali di rapporto tra medico e paziente;
  • l’intervento del leader è un intervento tecnico e come tale viene retribuito, l’ammontare della retribuzione è una questione interna di ogni gruppo

L’Associazione pubblica un bollettino con le informazioni per i soci, articoli scientifici e tutte le notizie inerenti l’attività Balint.

Promuove incontri, giornate di studio e altre iniziative volte a raggiungere i fini previsti dallo Statuto. Contribuisce alle attività gestionali e organizzative della International Balint Federation.

Dal 1988 accoglie una “Sezione Formatori” che opera in armonia con le norme statutarie dell’ AMIGB pur nell’assoluto rispetto delle due specifiche identità e della rispettiva autonomia.